Pompe di Calore
Cos'è la pompa di calore?
La pompa di calore è una tecnologia energeticamente efficiente perché l’energia termica che raccoglie gratuitamente da una sorgente esterna e che trasferisce all’interno dell’ambiente sotto forma di calore è di molto superiore all’energia elettrica necessaria per il suo funzionamento. L’impiego della pompa di calore elettrica come unico impianto dell’abitazione consente quindi di limitare al minimo il consumo di energia primaria da fonte fossile, a differenza di una caldaia tradizionale che utilizza gas o gasolio e che ha elevate emissioni inquinanti in atmosfera.
La pompa di calore è una tecnologia rinnovabile perché assolve alle funzioni di climatizzazione, riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria, sfruttando il calore gratuito e illimitato accumulato nell'aria, nell'acqua superficiale, nelle falde acquifere sotterranee e nel terreno.
Trasforma quindi in energia utile il calore, altrimenti inutilizzato, presente nell’ambiente. La pompa di calore si integra facilmente anche con altre tecnologie rinnovabili come il fotovoltaico e il solare termico. E’ possibile quindi realizzare impianti totalmente a basso consumo.

I numerosi vantaggi tecnologici dei sistemi a pompa di calore possono essere così riassunti:
• climatizzazione a ciclo annuale (riscaldamento e raffrescamento) e produzione di acqua calda sanitaria con un unico impianto;
• incremento dell’efficienza energetica e riduzione dei consumi fino al 70% in meno rispetto alle caldaie tradizionali;
• utilizzo di fonti di energia rinnovabile;
• riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera;
• riduzione dei costi di gestione dell’impianto;
• aumento della classificazione energetica dell’edificio e del valore dell’immobile;
• accesso agli incentivi statali detrazione del 65%;
• Consumo prossimo allo zero se abbinato ad un impianto fotovoltaico.

VUOI RISCALDARTI E RAFFRDDARTI GRATUITAMENTE... CHIEDI UN PREVENTIVO.

Grazie alle nuove tariffe energia diffuse dall’AEEG (ossia Autorità per l’energia e il gas), coloro che possiedono una pompa di calore per riscaldare la casa, anche senza fotovoltaico, pagheranno una bolletta più conveniente. Infatti tutti i possessori d’impianti di riscaldamento con pompa di calore o per i nuovi clienti, potranno usufruire di una tariffa più modica che è già partita da Luglio 2014 e che consentirà a tutti loro un risparmio di centinaia di euro rispetto allo scorso anno sulla bolletta elettrica.
E’ chiamata D1, la nota tariffa che è disponibile per il riscaldamento ad alta efficienza energetica attraverso la pompa di calore unicamente a titolo sperimentale su base volontaria. E’ una tariffa costante che non dipende dai consumi effettivi ma dal costo del servizio(manutenzione, trasporto e stoccaggio dell’energia).